This site uses analytics cookies to collect aggregate data and third-party cookies to improve the user experience.
Read the Complete Privacy Information.

I ACCEPT

Logo UISG Piazza di Ponte Sant'Angelo, 28 | 00186 Roma, Italia | Tel: 0039 06 68 400 20 | Mob: +39 3441734506 | coordinator@talithakum.info

| | | |

NEWS

BACK

14 May 2020

L’impatto del COVID-19 sulla tratta di persone

L’attenzione mondiale è rivolta alla pandemia causata dal covid-19, che ha prodotto, insieme a malattia e morte, tanta insicurezza, caos e paura. Bruscamente sono cambiate le abitudini quotidiane e il modo di relazionarci con famigliari e amici. Molti hanno iniziato nuove modalità di lavoro, troppi lo hanno perso e si trovano in situazione di estrema indigenza. Il covid-19 è entrato con violenza nella nostra vita e, come tante situazioni di disastro, ha provocato traumi individuali e sociali, per i quali ancora non siamo in grado di valutare tutte le conseguenze a medio e a lungo termine.

La pandemia ha funzionato come una lente che ha ingrandito ed aggravato le ingiustizie e le vulnerabilità di miliardi di persone nel mondo. Ha accelerato processi, innescando un effetto dirompente che richiede di unire maggiormente l’impegno a favore della cura dell’ambiente e della persona (LS 48), promuovendo cammini reali di conversione e cambiamento. 
In questo tempo le leader delle reti di Talitha Kum si sono scambiate le informazioni, creato spazi di condivisione, per imparare, riflettere e orientare l’impegno contro la tratta, in questo tempo di emergenza.

Il presente testo intreccia i risultati di questo lavoro tessuto dalle 7 sorelle che fanno parte del Comitato Internazionale di Coordinamento di Talitha Kum rappresentanti di tutti i continenti. 
Le domande che ci hanno accompagnato nascono dalla mission di Talitha Kum che si sintetizza in #endhumantrafficking.

Per accedere al report completo

THE NETWORK
IN THE WORLD

Talitha Kum, the International Network of Consecrated Life Against Trafficking in Persons, is present in 89 countries on five continents. According to the information of the 2021 Census, Talitha Kum is made up of:

50 inter-congregational networks that coordinate the efforts against trafficking at the national-local level;

10 networks that promote joint coordination of different countries at the regional level. These include so-called "contact countries" formed by Network reference groups working in the region. In other cases they are in the process of forming the national network;

2 continental coordination that bring together the national and regional coordinations present within a continent; an

the international coordination based in Rome at the International Union of Superiors.

SUBSCRIBE TO
OUR NEWSLETTER

PRIVACY

Language in which you want to receive in the newsletter

“When spider webs unite,
they can tie up a lion”

(Ethiopian proverb)